martedì 15 aprile 2014

30 days shred

Peso: 71,8 kg
(-3,6 kg; 21,8 kg da perdere)

Nei commenti all'ultimo post, quello in cui mi lamentavo dell'enormità delle mie cosce, resa ancor più evidente dalla notevole discrepanza con il punto vita, Bianca A. del blog Leone in Gabbia ha scritto che per modellare le cosce sta seguendo un programma chiamato 30 days shred.
Non ne avevo mai sentito parlare prima ma il nome eloquente (sbriciolamento in trenta giorni, letteralmente) mi ha incuriosita e così mi sono imbarcamenata in una ricerca approfondita su Google. In pratica si tratta di un programma di fitness ideato da una personal trainer americana di nome Jillian Michaels che si propone di rimodellare qualsiasi corpo in trenta giorni, con tre livelli di allenamento a circuito da venticinque minuti circa l'uno.
 L'idea che in poco meno di mezz'ora al giorno di fatica si possano ottenere risultati così soddisfacenti mi ha allettata non poco, come potrete immaginare, così questa mattina, approfittando anche di essere sola a casa, ho fatto partire il video del livello 1 e mi sono messa alla prova.
L'allenamento a circuito si compone di una parte cardio, con jumping jacks, corsa sul posto e simili, di una parte di forza con pesi e affondi con i pesi (io ho usato i pesi da 2kg ma credo che ci si possa regolare in base alle proprie abitudini, quindi usarli sia più leggeri che più pesanti) e di un minuto di addominali (la mia parte preferita, l'aspettavo con ansia per avere un momento di tregua).
La difficoltà è che la Michaels suggerisce di non fermarsi mai, né a riprendere fiato né a bere e vi assicuro che è davvero faticoso reggere venticinque minuti di esercizi serrati senza un attimo di pausa. Io mi sono fermata due volte, una perchè mi tiravano tantissimo i polpacci nei saltelli (massaggio di quindici secondi e poi ho ripreso) e un'altra perché mi stavo disidratando ma ho bevuto saltellando, quindi posso considerarla una pausa meno grave.
Ci vuole costanza - cosa che mi appartiene poco - e dedizione ma voglio provare a seguire questo programma per un mese e vedere se mi dà i risultati promessi. Per ora mi sento le braccia a pezzi, perciò direi che l'idea dello sbriciolamento c'è.
Qualcun'altra di voi ha provato/sta provando?

7 commenti:

  1. Io provato sei schemi di 30day challenge (ab, squat, back, cardio, thing, arms) e li ho trovati utilissimi xkè possono da pochissime ripetizioni fino a un numero un po' sostenuto ma una cosa normale x una donna..
    Volevo fare anche io la shred ma avendo internet solo sul cell non posso ogni giorno guardare un'video di 30 minuti avendo solo 2gb veloci..
    Quindi mi sono fatta io un circuito da un ora con esercizi mirati x ogni muscolo e del cardio a inizio e fine, e anche stretching..
    L'anno scorso d'estate seguivo sempre là lecis su alice alla mattina, alle 9 c'era mezzora in cui questa treiner professionista faceva un misto molto intenso e ho imparato molto.. Adesso c'e ma e' alle 8 su leonardo (o arturo non ricordo) ed e' troppo presto..

    Cmq x le gambe camminare veloce almeno 30 minuti tutti i giorni ti posso garantire che aiuta tantissimi, integrato con esercizi mirati già in un paio di mesi si sgonfiano :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti io il video lo guardo dal computer anche perché sarebbe scomodo fare esercizi col cellulare in mano! Però se sei riuscita a creare un allenamento a circuito tuo dovrebbe andar bene comunque, l'idea di base è semplice, non c'è neanche bisogno di seguire pedissequamente gli insegnamenti della Michaels, basta farsi un programma di esercizi molto serrato e seguirlo senza sgarrare.
      Camminare a me piace moltissimo e lo faccio appena posso, ma perché non ha avuto questo effetto benefico? Bevo anche tantissima acqua!!

      Elimina
  2. Ciao, io la sto facendo! Oggi è il 5o giorno, in pratica l'ho iniziata due settimane fa e l'ho fatta dal lunedì al giovedì, a quel punto ho dovuto interrompere anche se il sabato mi sono sempre allenata ma con un allenamento diverso. A quel punto mi è venuta l'influenza, mal di gola, tachipirina e ho dovuto interrompere per una settimana (merda!). Ieri ho ricominciato considerandolo come 5o giorno in quanto non è la prima volta che la inizio e francamente partire per la 4a volta dal primo giorno potrebbe portarmi alla nausea da stesso esercizio!! Che ne pensi? si può fare o imbroglio troppo? magari potrei recuperare i 4 giorni più avanti, ma vorrei veramente cambiare allenamento e così mi mancherebbero solo 5 giorni oggi escluso.
    Anche io ho pesi da 2kg e non per mia volontà, semplicemente avevo solo quelli...loro li hanno da 1kg. Io non riesco a non fermarmi un attimo quando fa il cardio.....specialmente il secondo circuito quando ci sono jj e poi saltelli sul posto tipo salto con la corda...lì è da morire per me. PRoprio non ce la faccio....un altro esercizio che faccio con tanta fatica sono i lateral lounges, le braccia mi fanno troppo male e allora faccio i primi 10 con 2 kg e poi uso un peso solo, il tutto sempre con tanta fatica.
    Mi rincuora sapere che anche tu, che sei allenata, fai fatica a seguirlo...della serie allora non sono una completa mozzarella!!!
    Non so quanto funzioni per le gambe, di certo migliora tutto il corpo. Io su youtube, solo per le gambe, ho trovato questo video....ti stronca, veramente ti stronca, ma allena gruppi muscolari che di solito non considera nessuno.... https://www.youtube.com/watch?v=D6A6rYUfu7Y&index=3&list=PLAbQo5T5bdMRO57kvYsbOdYi_gvFKT4oZ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me non è così grave ripartire dal quinto giorno, l'importante alla fine è fare questi venticinque minuti di esercizio, non credo che passare al livello due prima o dopo sia poi così importante da rovinare tutto l'allenamento.
      Secondo me funziona proprio perché è davvero strong: questa mattina avevo i muscoli doloranti ma incredibilmente sono riuscita a seguire l'allenamento con meno cedimenti e mi è sembrato anche che durasse meno rispetto al primo giorno. Forse ero solo di umore migliore! Dai che ci sosteniamo! :)

      Elimina
  3. Ne parlano tutti, prima o poi la comincerò anch'io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo io non l'avevo mai sentita, allora!! Però sono contenta di averla trovata, provaci, secondo me aiuta anche a scaricare la tensione e a staccare la mente per una ventina di minuti, in cui ti concentri solo sugli esercizi e sulla fatica!

      Elimina